Catania, pusher abbandonato dal complice

San Giovanni Galermo: alla vista dei carabinieri uno scappa in auto, l’altro tenta la fuga a piedi e viene arrestato

Catania, pusher abbandonato dal complice

CATANIA – Pusher arrestato a San Giovanni Galermo dopo un inutile tentativo di fuga. I carabinieri di Catania arrestato il 35enne catanese Filippo Ierna con l’accusa i detenzione e spaccio di droga. L’uomo è stato notato via Don Carlo Gnocchi a bordo di un’autovettura ferma sul ciglio della strada in compagnia di una seconda persona.

Quando i due si sono accorti della presenza dei carabinieri hanno provato a disfarsi di in una busta di plastica con 500 grammi di marijuana, verosimilmente il rifornimento degli spacciatori della zona per la vendita del weekend, gettandola tra le sterpaglie.

Ierna ha tentato di fuggire a piedi tra le vie del quartiere, il complice è riuscito a scappare in auto. Sono in corso le indagini per risalire all’identità del complice, mentre l’arrestato è stato posto agli arresti domiciliari in attesa della celebrazione del rito direttissimo.


Correlati