Bianco porta soldi a mezza Sicilia, Pogliese ringrazia e incassa 11,5 mln di euro

Fondi aggiuntivi di 27,5 milioni di euro per 6 Comuni come rimborsi per l’accoglienza ai migranti minori. L’Anci: “Vittoria dei sindaci”. I dettagli

Bianco porta soldi a mezza Sicilia, Pogliese ringrazia e incassa 11,5 mln di euro

CATANIA – “Verranno distribuiti ai comuni italiani circa 50 milioni di euro aggiuntivi per il mancato rimborso delle spese affrontate per accogliere i migranti minori non accompagnati tra il 2016 e il 2018. Ad annunciarlo è il presidente del Consiglio nazionale dell’Anci Enzo Bianco.

“La normativa – spiega Bianco – prevedeva che i costi per l’accoglienza dei minori non accompagnati fossero a carico dei Comuni: un vero e proprio salasso per le spesso esangui casse degli enti locali, in particolare per Catania, che nel periodo in questione ha accolto oltre 1.300 tra bambini e ragazzi a fronte di un totale di quasi 53.000 migranti”.

Napoli e Milano riceveranno la prima poco più di 3 milioni di euro, la seconda circa 2 milioni. Catania, terza città d’Italia per ammontare della somma, riceverà 11.455.284 euro, Agrigento 5.702.793 euro, Palermo 5.604.050 euro, Siracusa 2.441.810 euro, Trapani 1.451.846 euro, e Caltanissetta 875.445 euro. “Come presidente del Consiglio Nazionale dell’Anci – conclude Bianco – mi sono adoperato molto per il recupero dei soldi anticipati dai comuni, una battaglia condotta in questi anni con il sostegno di tanti altri sindaci”.

Una notizia che il sindaco di Catania accoglie con entusiasmo. “Siamo felici che nelle casse comunali arrivino dal governo ben 11,455 milioni di euro aggiuntivi quale rimborso delle spese affrontate per accogliere i minori migranti non accompagnati, tra il 2016 e il 2018 ospitati nelle strutture di Catania. Una battaglia vinta sul campo dai sindaci che negli anni scorsi si sono visti escludere dai trasferimenti per un servizio ingiustamente riversato a carico dei comuni, già bersagliati dai tagli statali con gravi ripercussioni sui servizi ai cittadini”.

E poi un passaggio di Pogliese che sembra seppellire definitivamente l’ascia di guerra tra due ex contendenti alla poltrona di primo cittadino di Catania. “Rivolgo un sentito ringraziamento a quanti si sono battuti per raggiungere l’obiettivo di avere restituiti questi fondi e tra questi in particolare l’ex sindaco di Catania e presidente del consiglio nazionale dell’Anci Enzo Bianco”.


Correlati