Ladri d’auto in azione in via Firenze

Catania. Una coppia è finita in manette, un minore denunciato: decisiva la segnalazione telefonica di un cittadino

Ladri d’auto in azione in via Firenze

CATANIA – In tre, tra loro anche un minorenne, tentano di rubare un’auto in via Firenze, ma finiscono tutti in manette. I carabinieri di Catania hanno arrestato il 20enne A.G. e la 21enne D.T. e denunciato un minore 14enne, tutti catanesi.

Intorno alle 2 di notte, tramite una segnalazione al numero unico per le emergenze, ha avvertito i militari che alcuni malintenzionati stavano armeggiando su una Audi A6 parcheggiata al bordo della strada. I tre hanno provato invano a nascondersi: i tre sono stati rintracciati nel vicino viale Libertà, all’interno di uno stabile condominiale il cui portone era socchiuso.

All’interno della borsa della donna era nascosto grosso cacciavite con la punta rotta che poi, infatti, risultava perfettamente compatibile con le tracce impresse sull’autovettura che avevano tentato di rubare.


Correlati