Catania, multe nelle zone della movida

Controlli nel centro storico: sanzionati parcheggiatori abusivi, automobilisti in divieto di sosta e centauri senza casco

Catania, multe nelle zone della movida

CATANIA – Giro di vite sul fenomeno dei parcheggiatori abusivi in corso Sicilia e piazza della Repubblica a Catania. Operazione della polizia, con l’ausilio dei vigili urbani, mirata a controllare chi cerca di gestire le soste degli automobilisti, approfittando della confusone del fine settimana, per pretendere denaro non dovuto in cambio.

E così tra via Gambino e via Paternò sono stati identificati e sanzionati 4 parcheggiatori, in particolare, uno di essi è stato denunciato in quanto recidivo perché già sanzionato a settembre. Gli altri 3 sono stati multati. Inoltre, attraverso posti di blocco sono state controllate 22 persone e 12 veicoli ed elevate numerose multe per divieto di sosta.

Nelle zone della movida, tra piazza Scammacca, via Landolina, piazza Bellini e vie limitrofe, sono state elevate numerose sanzioni per mancanza dell’uso del casco, per la mancanza di copertura assicurativa e guida senza patente.


Correlati