Slitta la decisione su Meridi

Conclusa la camera di consiglio a Catania, la Procura si è opposta alla richiesta dell’azienda. La pronuncia del tribunale entro una settimana

Slitta la decisione su Meridi

CATANIA – Si è conclusa, davanti al tribunale di Catania, l’udienza sulla richiesta della Meridi di accedere all’amministrazione straordinaria per i grandi gruppi industriali in crisi. La Procura si è opposta e i legali dei creditori si sono associati alla richiesta.

“Il Tribunale si è riservato la decisione che sarà comunicata nei prossimi giorni, probabilmente entro una settimana”, spiega Davide Foti, segretario generale della Filcams.

La società del patron del Calcio Catania Nino Pulvirenti gestisce i punti vendita della grande distribuzione alimentare a marchio Forté. La vicenda coinvolge direttamente e indirettamente circa 500 dipendenti in una novantina di punti vendita in tutta la Sicilia.


Correlati