Siracusa, sorpresi a rubare nelle villette

Tentano furto nella zona dell’Arenella: bloccati dai carabinieri dopo la fuga con lo scooter rubato

Siracusa, sorpresi a rubare nelle villette

CASSIBILE (SIRACUSA) – Ieri pomeriggio i carabinieri di Cassibile hanno arrestato due giovani siracusani per tentato furto in abitazione, furto di un ciclomotore e resistenza a pubblico ufficiale.

I due giovani, Roberto Breci e Michael Berardi, 26 anni, disoccupati e con precedenti, sono stati sorpresi da una pattuglia mentre tentavano di introdursi in due villette nella zona Arenella.

Alla vista dei militari i due si sono dati alla fuga, utilizzando un ciclomotore rubato la mattina a Siracusa. I carabinieri, dopo un lungo inseguimento lungo le vie della zona balneare, sono riusciti a bloccarli e ad arrestarli. I due ragazzi sono stati posti agli arresti domiciliari.


Correlati