Litiga con la compagna ed evade in pigiama

Catania: dormiva in macchina in corso dei Martiri anziché essere ai domiciliari con il braccialetto elettronico

CATANIA – Litiga con la compagna e, in pigiama, evade dagli arresti domiciliari ai quali era sottoposto a Catania con il braccialetto elettronico. Protagonista un uomo di 39 anni, Antonino Botta, che è stato arrestato dalla polizia.
Gli agenti di una volante sono arrivati a casa sua dopo l’allarme scattato nella sala operativa della questura. L’uomo è stato trovato mentre dormiva a bordo dell’auto della compagna parcheggiata in corso dei Martiri. Il trentanovenne è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari in attesa del processo per direttissima fissato per oggi.

scroll to top
Hide picture