Macchina contro un muretto a Pachino, muore giovane portiere del Rosolini

Impatto fatale per un diciannovenne, gravemente feriti due compagni di squadra

Macchina contro un muretto a Pachino, muore giovane portiere del Rosolini

PACHINO (SIRACUSA) – Ancora sangue sulle strade siciliane. La scorsa notte lungo la provinciale Pachino-Rosolini è morto un giovane di 19 anni, Antonino Malandrino, conosciuto nel Siracusano essendo il portiere della squadra di calcio del Rosolini.

Nel terribile incidente che si è verificato al rientro da una serata trascorsa in allegria con gli amici, intorno alle 3 sono rimasti feriti anche gli altri due occupanti della Fiat 500 su cui Malandrino viaggiava; si tratta di due compagni di squadra di 20 e 23 anni. L’auto è finita contro un muretto in contrada Luparello a Pachino.


Correlati