Palermo, nuovi locali per il Centro trasfusionale del “Cervello”

di Nuccio Sciacca – A breve la ristrutturazione anche dell’Ematologia

Palermo, nuovi locali per il Centro trasfusionale del “Cervello”

Si ampliano i laboratori del Centro trasfusionale dell’ospedale Cervello di Palermo. Operatori e attrezzature hanno trovato nuovi spazi negli ex locali, ristrutturati, del Cnr presso l’edificio E, lasciando così alcuni dei locali che erano stati messi a disposizione, temporaneamente, dall’Ematologia I.

I lavori di ristrutturazione per un importo di 410 mila euro, realizzati su progetto dell’Ufficio tecnico aziendale, hanno riguardato sia la parte edile che quella impiantistica. In particolare sono stati rifatti i prospetti e gli infissi esterni, realizzata una rampa per disabili trattandosi di un piano rialzato, sono stati rifatti gli impianti elettrici e d’illuminazione, così come l’impianto di condizionamento e trattamento dell’aria.

La struttura dispone così oggi di questo spazio suppletivo di altri 180 metri quadrati. “I laboratori possono finalmente disporre di una sede adeguata – sottolinea il direttore generale Walter Messina – questo trasferimento ci consentirà inoltre di potere avviare i lavori di adeguamento e ristrutturazione dell’Ematologia I”.


Correlati