Mareamico: “Fognatura a mare aperto”

Agrigento. L’associazione denuncia lo scempio nella spiaggia di San Leone: “Appelli inascoltati, è un disastro ambientale”

Mareamico: “Fognatura a mare aperto”

AGRIGENTO – Sono anni che Mareamico denuncia il potenziale pericolo che insiste a San Leone, per via delle fognature sballottate dalle onde del mare. Questa notte c’è stato l’epilogo: si è rotto il tubo e le fogne di tutta San Leone stanno finendo inesorabilmente in mare.

Mareamico presenterà una denuncia penale nei confronti dell’Ati che ha bocciato il progetto di “Girgenti acque”, di mettere in sicurezza questa condotta fognaria, che avrebbe impedito il conseguente disastro ambientale che si sta consumando.


Correlati