Rapina marocchino in via Di Prima

Catania. Si scaglia contro l’extracomunitario con una pietra e gli ruba il cellulare: 21enne gambiano bloccato in via delle Finanze

Rapina marocchino in via Di Prima

CATANIA – La Polizia di Catania ha arrestato il 21enne gambiano pregiudicato Baye Lo per rapina a un marocchino in via Di Prima. I poliziotti, grazie alle informazioni dettagliate sull’abbigliamento e la descrizione fisica, ha rintracciato il giovane in via delle Finanze.

Il gambiano, dopo aver chiesto del denaro al marocchino, ha minacciato di colpirlo con una grossa pietra e subito dopo gli si è scagliato contro, per fortuna senza colpirlo grazie alla prontezza di riflessi.

La vittima, però, nella colluttazione ha perso il cellulare dalla tasca e il malvivente l’ha preso, per poi allontanarsi nel quartiere San Berillo, dove è stato catturato e riconosciuto.


Correlati