19.5 C
Catania
17 Ott 2021

Il record di non-Nino

SiciliaIl record di non-Nino

FIUMEFREDDO DI SICILIA (CATANIA) – Padre a 17 anni, sei figli a 27 anni, nonno a 36, sono i numeri di Antonino Mignemi che alla sua giovane età può vantare un singolare primato. Il nonno più giovane d’Italia è di Fiumefreddo di Sicilia e ha scalzato in questa singolare classifica una giovane coppia di Squinzano.
Da queste parti la cicogna è di casa, così l’arrivo di Eleonora allarga la famiglia e consegna il record a nonno Nino; lui sornione si gode la notorietà, tutto il paese lo coccola e lo osserva con curiosità. “Sorrisi, abbracci, pacche sulle spalle – ribadisce nonno Nino – sento l’affetto del paese; devo ammettere che mi piace sentire calore attorno a me. Da queste parti è una novità, ormai la vita si è alzata, si diventa padri sempre più tardi. L’arrivo di Eleonora mi riempie di gioia, quasi quasi la considero come una figlia aggiunta, ma è la mia prima nipotina”.
Lunghe passeggiate, coccole, bacini, un susseguirsi di gesti amorevoli per la piccola Eleonora sotto lo sguardo compiaciuto della figlia Chiara.
“E’ un nonno apprensivo e premuroso – spiega Chiara -, non lascia nulla al caso, lo vede bene anche in questa nuova veste. E’ orgoglioso ed tempo stesso responsabile; sa di dover prendersi cura di una nipotina che per lui è come un’altra figlia”.
Da Fiumefreddo a Brolo, dove il piccolo Nicolò appena nato si è trovato attorno ben 13 nonni. Oltre a papà Francesco e mamma Vera a festeggiarlo si sono ritrovati i quattro nonni paterni e materni, otto bisnonni e una trisavola di 93 anni.
Record chiama record, in attesa di altri fiocchi, il prossimo sarà rosa o azzurro?

Correlati