Trapani

Entra con un cagnolino in braccio al Comune, multata

Trapani

TRAPANI – Entra con un cagnolino in braccio al Comune di Trapani e viene multata dalla polizia municipale. Angela Vultaggio, 79 anni, commerciante in pensione, non intende pagare la multa elevata alcuni giorni fa dai caschi bianchi. La donna, accompagnata dal segretario nazionale del Partito animalista europeo, Enrico Rizzi, oggi è ritornata al Palazzo di città per presentare opposizione alla multa. Intervistata dal sito online “Tp24”, la donna ha spiegato che un’impiegata, l’aveva invitata a non entrare con il cane nei locali comunali, invito che ha declinato. “All’uscita la polizia municipale mi ha multata. Ma io non intendo pagare la multa”.


Correlati