Candeggina addosso alla vicina di casa

Taormina. Condomina pedinata, insultata e picchiata per un anno: ai domiciliari coppia di coniugi per stalking

Candeggina addosso alla vicina di casa

TAORMINA (MESSINA) – La Polizia di Taormina ha posto agli arresti domiciliari una coppia di coniugi per stalking e lesioni ai danni di una vicina di casa.

Le indagini, attivate in seguito alla richiesta di aiuto della vittima, hanno evidenziato come la persecuzione andasse avanti da circa un anno. Oltre alle testimonianze raccolte, gli agenti hanno anche valutato anche le registrazioni audio dalle quali sono emerse le ripetute minacce che la vittima ha subito.

La vittima è stata anche più volte pedinata e insultata, anche in presenza dei figli minori, e, in un’occasione, anche picchiata. A ottobre scorso l’ultimo episodio, forse il più grave, quando le è stata lanciata addosso della candeggina. Le ragioni all’origine dei dissidi sono riconducibili a problemi di vicinato.


Correlati