Aquila del Bonelli vittima dei bracconieri, Bandiera: “Puniremo duramente i colpevoli”

Grave perdita per il patrimonio faunistico siciliano, il giovane rapace trovato morto con sessanta pallini in corpo

Aquila del Bonelli vittima dei bracconieri, Bandiera: “Puniremo duramente i colpevoli”

PALERMO – “E’ con indignazione che si apprende la notizia del ritrovamento, con 60 pallini in corpo, di un giovane esemplare di Aquila del Bonelli, e come si continui a perpetrare impunemente il bracconaggio in Sicilia”. Lo dice l’assessore all’Agricoltura, dello Sviluppo Rurale Edy Bandiera. “E’ chiaro che si tratta di una perdita inestimabile, per il patrimonio faunistico non solo della Sicilia, ma dell’Europa meridionale.

Si rende necessario intervenire duramente contro questi gesti scellerati che vanificano – prosegue – il lavoro profuso dall’Amministrazione e che saranno responsabili della scomparsa definitiva di tali specie di rapaci in Sicilia. Si fa appello alle forze dell’ordine e alle associazioni venatorie, il cui compito è anche quello della vigilanza, affinché i colpevoli di questo deprecabile ed inspiegabile gesto, vengano al più presto individuati e puniti”.


Correlati