Esplode cascina, muoiono tre vigili del fuoco

Anche tre feriti in provincia di Alessandria, l’edificio era disabitato. Si ipotizza il dolo

Esplode cascina, muoiono tre vigili del fuoco

ALESSANDRIA – Si ipotizza l’origine dolosa per l’esplosione di una cascina disabitata in provincia di Alessandria in cui stanotte tre vigili del fuoco sono morti, e altre tre persone, tra cui un carabiniere, sono rimaste ferite.

La deflagrazione sarebbe avvenuta verso le 2 in una porzione disabitata di una cascina a Quargneto. “Abbiamo sentito un forte boato, poi le grida di aiuto”, racconta una residente della zona. “Sentivamo chiamare disperatamente. E’ stato terribile”, aggiunge la donna.


Correlati