Cadavere in mare a Siracusa

Potrebbe trattarsi di un sessantenne che si è suicidato

Cadavere in mare a Siracusa

SIRACUSA – Il cadavere di un uomo di circa 60 anni è stato ripescato intorno a mezzogiorno nella acque del porto piccolo a Siracusa. Solo stati alcuni passanti ad avvistare il corpo che galleggiava e ad avvertire la polizia.

Quella del suicidio è la pista che gli investigatori stanno seguendo dopo aver visionato alcune immagini degli impianti di videosorveglianza della zona. La polizia non avrebbe trovato sul corpo ferite o lesioni. L’uomo, che dovrebbe essere italiano, era vestito, ancora non è stato identificato. Il medico legale ha eseguito una prima ispezione cadaverica ma bisognerà attendere l’autopsia per accertare le cause del decesso.


Correlati