Schianto all’alba, 4 morti a Belpasso

VIDEO: LA MACCHINA DISTRUTTA

Incidente sulla Catania-Paternò, tra le vittime anche due minorenni. Il guidatore di 40 anni è rimasto ferito. FOTO

Schianto all’alba, 4 morti a Belpasso

BELPASSO (CATANIA) – Quattro giovani, compresi due minorenni, sono morti in un incidente stradale avvenuto all’alba sulla strada statale 121, Paternò-Catania, nello svincolo per Belpasso. Le vittime erano su una Seat Leon che intorno alle 5 del mattino di rientro dopo una serata trascorsa in discoteca, per cause ancora sconosciute, si è schiantata contro il guard rail sulla rampa spezzandosi in due.

L’auto era guidata da un 40enne rimasto ferito e ricoverato all’ospedale Cannizzaro di Catania in condizioni, sembrerebbe, non gravi.

Le vittime sono la convivente dell’uomo, Lucrezia Diolosà Farinato, 28 anni, Salvatore Moschitta di 20, un ragazzo di 17 anni, Manuel Petronio, e Erika Germana Bozza di 15 anni, tutti di Adrano. Sul posto sono intervenuti medici del 118, vigili del fuoco e i carabinieri della compagnia di Paternò che indagano. La procura di Catania aprirà un’inchiesta per omicidio stradale.

“Siamo ancora increduli e storditi dalla terribile notizia che quattro nostri concittadini giovani, giovanissimi, abbiano perduto la vita in un gravissimo incidente stradale” commenta il sindaco di Adrano, Angelo D’agate. “Un’immane tragedia – aggiunge il sindaco sulla propria pagina di Facebook – ha colpito la nostra Comunità che in silenzio e con le lacrime agli occhi fa proprio il grande dolore ed il grave lutto subito dai familiari, ai quali ci stringiamo con un abbraccio fraterno”.


Correlati