Fontana Gioeni imbrattata nella notte, l’ira di Pogliese: “Pensi di essere sperto?”

Il sindaco di Catania attraverso Facebook si rivolge al vandalo: “Sei solo un idiota”. FOTOVIDEO

Fontana Gioeni imbrattata nella notte, l’ira di Pogliese: “Pensi di essere sperto?”

CATANIA – “Mi rivolgo a te. Che da solo, o assieme ad altri come te, hai imbrattato per l’ennesima volta un monumento della nostra città. Forse volevi dimostrare di essere sperto, figo, ma la realtà è che sei solo un idiota. Un incivile, ignorante e stupido, che non merita di essere definito catanese. Perché un catanese che ama la sua città, queste cose, non le fa”. Queste le parole su Facebook del sindaco Salvo Pogliese per commentare il gesto di vandalismo.

Nella notte infatti qualcuno ha sporcato la fontana Gioeni con alcune scritte. Un operaio del Comune le ha fatte sparire. “Ripuliremo anche questa volta – prosegue Pogliese -, ma noi possiamo cancellare solo i segni esteriori della maleducazione. Quelli dentro di voi, che siete capaci di fare queste cose, dovete cancellarli da soli”.


Correlati