Piazza Armerina, pusher beccato con YouPol

Un 38enne fermato a un posto di blocco e trovato con della marijuana, tramite l’app era già segnalato lo spaccio a casa sua

Piazza Armerina, pusher beccato con YouPol

PIAZZA ARMERINA (ENNA) – In seguito a una segnalazione sull’app YouPol, la polizia di Piazza Armerina ha arrestato il 38enne Antonino Bevilacqua per spaccio di droga.

Durante un posto di controllo per le vie del centro storico di Piazza Armerina, gli agenti hanno fermato un’auto con a bordo due persone note alle forze dell’ordine per reati di droga. Bevilacqua è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana. A casa sua, a Pietraperzia, pochi giorni fa sulla app YouPol era stata segnalata un’attività di spaccio che continuava anche nel vicino parco giochi.

Dalla perquisizione in casa sono stati trovati nella camera da letto due pacchetti con 150 grammi di marijuana e un bilancino elettronico intriso di rimasugli di cocaina. Inoltre, nascosto nel contatore elettrico, è stato trovato un involucro con 17 grammi di hashish. Bevilacqua è stato posto agli arresti domiciliari.


Correlati