Scontro frontale: muoiono quattro ragazzi

Incidente in provincia di Cosenza: a perdere la vita sono 4 amici tra i 18 e i 19 anni

Scontro frontale: muoiono quattro ragazzi

ROMA – Per uno schianto frontale tra due auto su una strada statale in provincia di Cosenza quattro giovani tra i 18 e i 19 anni sono morti e altre due persone sono rimaste gravemente ferite. Il micidiale urto è stato forse provocato dall’asfalto reso viscido dalla pioggia o dall’alta velocità.

Questa strage del sabato sera non è l’unica che ha insanguinato nel fine settimana le strade italiane, dove complessivamente si contano 9 morti e almeno 14 feriti. I più gravi a Monza, Nuoro e Udine.

L’incidente in Calabria è avvenuto la scorsa notte sulla statale 107 Silana Crotonese a Rende. Le vittime, a bordo di una Volkswagen Polo, sono quattro amici cosentini: Alessandro Algieri 18 anni, Mario Chiappetta 19 anni, Federico Lentini 18 anni e Paolo Iantorno di 19. Il drammatico impatto ha coinvolto una Citroen C3 con a bordo una coppia di 33 e 31 anni, ora in gravi condizioni.


Correlati