“Bonus e assegni alle famiglie”

Il ministro Bonetti a Terrasini annuncia alcune misure della prossima manovra di bilancio. Alla scuola politica di Faraone anche il ministro Bellanova: “Prossimo step il biologico”

“Bonus e assegni alle famiglie”

TERRASINI (PALERMO) – Un assegno unico come contributo economico alle famiglie per ciascun figlio, dalla nascita all’età adulta; ridurre o rendere gratuita la retta per gli asili nido, sostegno ai territori per aumentare gli asili perché in alcune regioni sono al di sotto dell’8% di copertura; aumento del congedo di paternità portandolo ad almeno 10 giorni e bonus nascita.

Sono alcune delle misure su cui il ministro per le Pari opportunità, Elena Bonetti, sta lavorando per inserirle nel collegato alla prossima manovra di bilancio. “Stiamo lavorando e non posso al momento dire altro” ha detto il ministro ai cronisti incontrandoli a Terrasini (Pa), ddurante la seconda giornata di #Futura, la scuola di formazione per i giovani organizzata dal presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone.

All’incontro era presente anche il ministro per l’agricoltura Teresa Bellanova. “Mercoledì mattina presenterò alle Commissioni riunite delle Camere il programma del ministero dell’Agricoltura e foreste, dentro c’è anche la questione del biologico, che deve essere biologico vero e non un modo per imbrogliare i mercati, quindi servono regole certe e rispetto del consumatore” ha spiegato.


Correlati