AstroLuca comanda la Stazione spaziale

Traguardo storico per l’astronauta siciliano: Parmitano è il primo italiano e terzo europeo a ricoprire un ruolo strategico internazionale

AstroLuca comanda la Stazione spaziale

CATANIA – Traguardo storico per l’astronauta italiano dell’Esa Luca Parmitano che assume il ruolo di comandante della Stazione spaziale internazionale. Parmitano, 43 anni, originario di Paternò e colonnello dell’Aeronautica militare Italiana, sarà il primo italiano a ricoprire un ruolo così strategico nelle attività del primo avamposto umano nello spazio.

Luca Parmitano, terzo comandante europeo a guidare la Stazione Spaziale Internazionale,  rileva il cosmonauta russo Alexei Ovchinin.  “Questo evento segna l’inizio della Spedizione 61 e la seconda parte della seconda missione spaziale di Luca, denominata Beyond”, ha sottolineato con una nota l’Agenzia spaziale europea.

“Grazie all’Europa e all’Italia”: sono state fra le prime parole pronunciate da Luca Parmitano subito dopo il passaggio di consegne da parte del russo Alexei Ovchinin. Intorno ai due, gli altri sette astronauti che in questi giorni si trovano a bordo della stazione orbitale. E’ stata una cerimonia breve e carica di emozione, conclusa con il suono simbolico di una campanella in ottone.


Correlati