Furti e inseguimenti: 4 arresti a Catania

Tutti colti sul fatto dalla polizia in centro

Furti e inseguimenti: 4 arresti a Catania

CATANIA – Raffica di arresti della polizia a Catania. Nelle prime ore del mattino sono finiti in manette il 36enne Valentino Platania e il 23enne Giuseppe Patanè, rispettivamente per evasione e resistenza a pubblico ufficiale.


Valentino Platania


Giuseppe Patanè

Gli agenti di notte hanno notato in via di Prima un’auto con a bordo due individui che, alla vista della volante, hanno accelerato bruscamente la marcia. E’ nato un pericoloso inseguimento tra le strade del centro storico, fin quando il guidatore si è fermato ed è fuggito a piedi, riuscendo a dileguarsi; il passeggero, invece, è immediatamente bloccato e identificato; i poliziotti hanno appurato che era sottoposto agli arresti domiciliari.

L’uomo che è scappato è stato successivamente individuato e condotto in questura, dove è andato in escandescenze, minacciando gli agenti.

Sabato scorso è stato arrestato il 48enne Francesco Timoniere per furto: in via Cardinale Pappalardo armeggiava su una Fiat Panda, dalla quale aveva portato via due valigie.

Nella stessa giornata un altro arresto per furto:  il pluripregiudicato Fabio Vaccalluzzo, 29 anni, aveva rubato con l’aiuto di un complice due valigie da un negozio di via Etnea. Il ladro è stato inseguito dalla titolare e bloccato da un ispettore di polizia fuori servizio.


Correlati