Etna, bagliori nella notte

Si intensifica l’attività del vulcano dai crateri Nord-Est e Voragine. FOTO

Etna, bagliori nella notte

CATANIA – L’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia di Catania ha reso noto che dalle 8.50 di stamattina, in base alle immagini della rete di telecamere di sorveglianza, è stata osservata una intensificazione delle emissioni di cenere già in atto da alcuni giorni dai crateri Nord-Est e Voragine dell’Etna (foto Luca Jean Pierre Gangi).

L’ampiezza del tremore non mostra variazioni significative rispetto a quanto riportato precedentemente. Il codice VONA (Volcano Observatory Notice to Aviation) è stato alzato al livello rosso.


Correlati