Raciti lancia “New Deal”, nuova corrente nel Pd

Il parlamentare siciliano lancia la nuova associazione: “C’è bisogno di un cambiamento radicale per colmare la disgregazione”

Raciti lancia “New Deal”, nuova corrente nel Pd

PALERMO – Si chiama “New Deal” l’associazione che il parlamentare nazionale del Pd, Fausto Raciti, ha presentato nel corso di una conferenza stampa, a Palermo, insieme ad Antonio Rubino. “Basta con i pacchetti di tessere, abbiamo bisogno di un partito di iscritti veri. Il Partito Democratico siciliano va ricostruito in modo chiaro e trasparente, per questo chiediamo al commissario un tesseramento esclusivamente online”, ha detto Antonio Rubino, membro dell’assemblea nazionale del Pd e portavoce di New Deal, nel corso dell’incontro al teatro Massimo di Palermo.

“Il Pd va rivoltato come un calzino – ha aggiunto – ha bisogno di un cambiamento radicale. Per questo lanceremo ‘New Deal’, nove iniziative territoriali in grado di stimolare una vera e propria ricostruzione di un partito che non esiste piu'”.

Dello stesso avviso il deputato del Partito Democratico, Fausto Raciti, che e’ intervenuto sulla scissione dell’area renziana dal Pd: “Vogliamo essere la barca corsara che attraversa tutto il centro sinistra colmando la disgregazione a cui stiamo assistendo, anche perche’ non siamo tra quelli che considerano chi ha lasciato il PD un avversario o un nemico da abbattere. Ci dissociamo dalla indifferenza e dalla malcelata felicita’ con cui molti hanno reagito a questa notizia. Anzi, capiamo il loro travaglio e siamo convinti che anche con loro dovremo costruire ponti di confronto e comunicazione”, ha concluso Raciti.


Correlati