Scooterista travolto da due cinghiali

di Tonino Demana. Schianto a Messina. Il Comune corre ai ripari: presto l’incarico a una ditta per la cattura degli animali

Scooterista travolto da due cinghiali

MESSINA – E’ stato sbalzato di sella in seguito ad un terribile impatto con una coppia di cinghiali. Insolito incidente stradale per uno scooterista che nella Salita Tremonti si è scontrato con i due animali che correvano all’impazzata forse perché impauriti dal passaggio a forte velocità di una vettura. La loro corsa si è incrociata con la traiettoria del mezzo a due ruote che non ha potuto evitare l’impatto. Vittima dell’incidente il titolare di un noto bar di via Palermo che ha riportato traumi al gomito, all’anca al ginocchio ed escoriazioni su tutto il corpo.

Da diverso tempo, i residenti di Tremonti denunciavano la presenza di cinghiali che poi sono presenti in massa anche all’Annunziata, a ridosso di complessi residenziali ed in qualche caso vicino ad istituti scolastici. A segnalare l’accaduto, ancora una volta, è stato il consigliere della V Circoscrizione, Franco Laimo, contattato in prima persona dal centauro rimasto ferito e dai residenti della zona.

Laimo, che da diversi anni si batte sulla questione cinghiali, ha prontamente avvisato l’assessore comunale al Pronto intervento ed alla Protezione civile, Massimo Minutoli, informandolo dell’accaduto.  All’albo pretorio è stata pubblicata la determina a contrarre per l’affidamento diretto ad una ditta per la cattura e l’allontanamento dei cinghiali; entro la prossima settimana dovrebbe partire l’importante servizio.

Intanto non resta che fare attenzione per evitare incidenti come quello avvenuto nella Salita Tremonti.


Correlati