Niscemi, tre ladri incastrati dalla tv

Irrompono in un casolare senza accorgersi della videosorveglianza: arrestati a Caltagirone

Niscemi, tre ladri incastrati dalla tv

CALTAGIRONE – I carabinieri di Caltagirone hanno arrestato tre niscemesi – Antonino Lumia di 40 anni, Gianluca Indovina di 42 e Salvatore Giugno di 64 anni, quest’ultimo già sottoposto all’affidamento in prova ai servizi sociali – accusati di furto aggravato e falsa dichiarazione a pubblico ufficiale sulla identità personale.

I tre malviventi sono stati sorpresi poco dopo essersi introdotti all’interno di un casolare ubicato a ridosso della SS 124 ed aver sottratto il registratore Dvr del sistema di videosorveglianza dell’abitazione, comprensivo di telecomando e mouse, verosimilmente rubato dopo essersi accorti di essere stati ripresi mentre tentavano il furto.

Vano il tentativo di fornire ai carabinieri false generalità. Assolte le formalità di rito, i tre sono stati rinchiusi nel carcere di Caltagirone.


Correlati