Auto rubate e smantellate: 4 arresti

Scoperto un deposito a Belpasso, la banda bloccata dopo un inseguimento della polizia. FOTO

Auto rubate e smantellate: 4 arresti

CATANIA – Un sito per lo smantellamento di auto rubate è stato individuato a Belpasso dalla polizia stradale di Catania che ha arrestato quattro persone. Sono Agatino Alfio Biondi, di 23 anni, Antonino Grasso, di 43, Sergio Simone Grasso, di 24, e Pietro Vasta, di 41.

Sono stati bloccati al culmine dell’inseguimento di un Ford Transit, sul quale erano fuggiti. Per farli fermare gli agenti hanno esploso dei colpi di pistola in aria a scopo intimidatorio.

In un capannone all’interno del sito sono stati trovati quattro veicoli di provenienza furtiva, tre dei quali (una Fiat 500 L, una Fiat Panda e una Lancia Y) già interamente smantellati e il quarto, un Fiat Qubo, in fase di smontaggio.

I quattro sono stati condotti in carcere con l’accusa di riciclaggio in flagranza. Tra loro, segnala la polizia, c’è Sergio Simone Grasso, già deferito in stato di libertà il decorso 29 maggio per un episodio analogo, perché sorpreso con altri in un altro sito di smantellamento di auto di provenienza furtiva, ubicato alla periferia sud di Catania.


Correlati