Ragusa, Eleonore sotto sequestro

La nave della Ong Mission Lifeline a Pozzallo, la Squadra mobile dovrà svolgere le indagini e verificare se ci sono state violazioni penali

Ragusa, Eleonore sotto sequestro

RAGUSA – Gli atti del sequestro amministrativo da parte della Guardia di finanza della nave Eleonore della ong tedesca Mission Lifeline sono stati trasmessi al prefetto di Ragusa che poi ha provveduto a notificarli al comandante per le eventuali controdeduzioni.

“E’ un procedimento amministrativo a tutti gli effetti – ha spiegato il prefetto di Ragusa, Filippina Cocuzza – che ha la sua tempistica e il suo iter. Intanto al comandante è stata affidata in custodia la nave sequestrata”. Il prefetto di Ragusa aspetterà le controdeduzioni di comandante e capo missione prima di procedere alla sanzione, il rischio è la confisca della nave.

A bordo della nave anche il vice presidente del Parlamento Bavarese, Markus Binderspacher, (Spd). Intanto è iniziato sempre a Pozzallo lo sbarco dei 29 migranti, tutti libici, soccorsi dalla nave “Cassiopea” della Marina Militare italiana. Sono i componenti di 4 nuclei familiari e un 19enne.


Correlati