Rapina tabaccheria e minaccia dipendenti

Giarre. Un 38enne porta via l'incasso armato di coltello, le telecamere di videosorveglianza lo incastrano

GIARRE (CATANIA) – I carabinieri di Riposto hanno arrestato il pregiudicato 38enne Gianluca Messina di Giarre per rapina. L’uomo utilizzando un coltello ha rapinato dell’incasso il titolare di una tabaccheria di Giarre minacciando i dipendenti.
L’immediato intervento dei carabinieri ha consentito, anche grazie alla visione delle telecamere di videosorveglianza, di rintracciare il rapinatore e sequestrare l’arma. Messina è stato rinchiuso la casa circondariale di Catania Piazza Lanza.

scroll to top
Hide picture