Ocean Viking, AAA cercasi porto

Ormai vaga nel Mediterraneo da tredici giorni: la Francia disposta ad accogliere i migranti, ma conferma il rifiuto di accogliere l’imbarcazione

Resta al largo del Mediterraneo, ormai da 14 giorni, la nave Ocean Viking dell’ong francese Sos Mediterranée e di Medici senza Frontiere, in attesa di attraccare in un porto sicuro. A bordo dell’imbarcazione, che si trova tra le coste maltesi e quelle siciliane, ci sono 356 migranti, di cui 103 sarebbero bambini o minorenni.

La Francia – attraverso l’Eliseo – ieri si è detta pronta ad accogliere un numero importante di migranti presenti a bordo della Ocean Viking, ma conferma il rifiuto di accogliere la nave, poiché essa deve attraccare nel porto più vicino.

“L’unica rotta della Ocean Viking è quella dell’umanità️ Abbiamo a bordo da 13 giorni 356 sopravvissuti che hanno già sofferto abbastanza. Chiediamo di poter sbarcare subito in un porto sicuro”, scrive Medici senza Frontiere su twitter.

Dopo l’Open Arms, sotto sequestro a Porto Empedocle, un’altra patata bollente potrebbe finire nelle mani dell’Italia, non si esclude che l’imbarcazione possa fare rotta verso Lampedusa, dando vita all’ennesimo valzer della disperazione.


Correlati