“Salvini è irresponsabile”: Conte accusa e si dimette

Il discorso del premier in Senato: “Il ministro dell’Interno ha mostrato interessi personali”. La replica: “Rifarei tutto

“Salvini è irresponsabile”: Conte accusa e si dimette

ROMA – L’atteso discorso del premier Giuseppe Conte in Senato è un duro j’accuse verso il suo vice Matteo Salvini. “La decisione di innescare la crisi è irresponsabile. Il ministro dell’Interno ha mostrato interessi personali”, ha detto il presidente del Consiglio parlando di “opportunismo politico”.

Conte ha annunciato la fine del governo e le sue dimissioni. Ha rimproverato a Salvini di non aver chiarito in aula la vicenda russa e ha definito preoccupante il vicepremier quando invoca  piazze e pieni poteri. Conte ha poi accusato Salvini di non avere “cultura delle regole” e di fare uso “incosciente” dei simboli religiosi.

Salvini replica: “Rifarei tutto. Per gli insulti bastavano Saviano, Travaglio o Renzi. La Lega non ha paura dell’alleanza Pd-M5s”. Poi l’appello ai 5 stelle: “Tagliamo i parlamentari e poi andiamo al voto”.

A fine dibattito, dopo la replica agli interventi dei senatori, Conte andrà al Colle per le dimissioni.


Correlati