In viale Rapisardi con le mani nel sacco

Catania: topo d’appartamento beccato dai Falchi con un cacciavite e la refurtiva

In viale Rapisardi con le mani nel sacco

CATANIA – Colto sul fatto a Catania un topo d’appartamento. Nel periodo più favorevole per i ladri, quello delle vacanze, il giovane pregiudicato Giuseppe Caruso è stato arrestato dai “Falchi” della squadra mobile.

Grazie alla segnalazione di un cittadino è scattato l’allarme al viale Mario Rapisardi. Gli agenti hanno identificato l’edificio e bloccato le uscite: quindi sono entrati, proprio mentre il ventottenne, cacciavite in una mano e sacchetto della refurtiva nell’altra, stava accingendosi a fuggire.

Alla vista dei poliziotti si è dato a una precipitosa fuga a piedi, che si è conclusa nel giro di pochi minuti. Caruso si era introdotto in casa forzando una finestra. Tutta la refurtiva – collane, bracciali e altri monili in oro – è stata recuperata.


Correlati