Guidavano drogati: 20enne perde un braccio

Scontro auto-moto per un sorpasso azzardato sulla Modica-Pozzallo, entrambi i conducenti positivi al test

Guidavano drogati: 20enne perde un braccio

RAGUSA – Sono tre i feriti di cui uno in gravi condizioni nell’incidente stradale avvenuto la notte scorsa sulla strada statale Modica-Pozzallo. Coinvolte una Lancia Y e una moto Honda SH. L’autista della macchina ha riportato alcune lesioni, invece il conducente e il passeggero del motociclo sono rimasti gravemente feriti.

La condizione più grave è quella del passeggero, un giovane di 20 anni, al quale hanno amputato un braccio e una parte della gamba sinistra nell’ospedale Cannizzaro di Catania.

Entrambi i conducenti, di 40 e 22 anni, sono risultati positivi all’assunzione di droghe e dunque sono stati denunciati per lesioni personali colpose gravissime. La moto avrebbe eseguito un sorpasso in un tratto non consentito andando a sbattere sullo spigolo dell’auto.


Correlati