“Vergognoso silenzio dell’Europa”

La Ong Open Arms da 12 giorni in mare con 159 migranti a bordo. “Perché non ci fanno scendere?”

“Vergognoso silenzio dell’Europa”

ROMA – “Dodici giorni in mare. Una perturbazione in arrivo. La situazione si fa sempre più difficile. ‘Perché non ci fanno scendere?’. Non sappiamo più cosa rispondere. E l’Europa tace. Un silenzio che grida la vergogna del nostro tempo”.

Così, su Twitter, la Ong Open Arms lancia l’allarme sulla condizione dei migranti a bordo della nave in vista di un peggioramento delle condizioni meteo.

Al momento sono 159 i migranti che si trovano a bordo della nave, alcuni sono stati soccorsi il primo agosto al largo delle coste libiche gli altri venerdì scorso nelle acque maltesi. La nave è da 12 giorni al largo del Mediterraneo in attesa di ricevere il via libera per lo sbarco in un porto sicuro.


Correlati