Arrivano i soldi per 200 agriturismi siciliani

Della Regione 45 milioni: ecco come saranno ripartiti provincia per provincia

Arrivano i soldi per 200 agriturismi siciliani

PALERMO – In arrivo i decreti di finanziamento da parte della Regione siciliana per quarantacinque milioni di euro a favore di circa duecento agriturismi dell’Isola.

L’assessorato dell’Agricoltura ha, infatti, definito la graduatoria della misura 6.4 A del Programma di sviluppo rurale 2014/2020 della Regione. Con i contributi si avvieranno progetti riguardanti le attività di agriturismo, compresa la didattica, ristorazione, purché congiunta a quella di ospitalità; la realizzazione di punti vendita e trasformazione dei prodotti aziendali e artigianali; la promozione di attività extra-agricole, sportive, ricreative e culturali, compresi i servizi per la fruizione di aree naturali quali Natura2000, parchi o riserve.

La dotazione finanziaria iniziale del bando è stata incrementata di venti milioni di euro, “vista la qualità dei progetti presentati”, dice la Regione. Le risorse verranno distribuite tra agriturismi in tutte le nove province siciliane: 23 ad Agrigento; 15 a Caltanissetta; 26 a Catania; 24 a Enna; 51 a Messina; 14 a Palermo; 13 a Ragusa; 31 a Siracusa; e 7 a Trapani.


Correlati