Ai domiciliari con due chili di marijuana

Ad Aci Catena pregiudicato di 36 anni spacciava indisturbato in casa, ad Aci Sant’Antonio coppia sorpresa con un chilo di “erba”

Ai domiciliari con due chili di marijuana

ACI CATENA (CATANIA) – I carabinieri di Acireale hanno arrestato il pregiudicato 36enne Orazio Patanè per spaccio di droga. I militari avevano notato un continuo viavai in casa dell’uomo ad Aci Catena che stava scontando gli arresti domiciliari: in seguito a una perquisizione, Patanè è stato sorpreso con più di due chili di marijuana e un bilancino di precisione.

Ad Aci Sant’Antonio con la stessa accusa sono stati arrestati due giovani conviventi, 26 anni lui e 22 lei. Durante una perquisizione nella loro abitazione i militari hanno sequestrato un chilo di marijuana, parte della quale suddivisa in vari involucri, 200 euro in banconote di vario taglio, un bilancino di precisione e materiale usato per il confezionamento della droga.


Correlati