Catania: seltz, limone e cocaina

In manette un pusher di 21 anni che riforniva di droga i clienti di un chiosco di via Santa Maria della Catena

Catania: seltz, limone e cocaina

CATANIA – I carabinieri di Catania Piazza Dante hanno arrestato un 21enne accusato di spaccio e detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

A insospettire i militari dell’Arma è stato un eccessivo capannello di persone dinanzi a un’abitazione di via Santa Maria della Catena, confinante con un chiosco-bar frequentato da numerosi clienti.

Il pusher, noto ai clienti del chiosco, prendeva la comanda, recuperava la droga in casa e tornava per la consegna. I carabinieri, confondendosi tra i clienti in attesa dello spacciatore, sono riusciti a accedere nell’immobile dove hanno rinvenuto e sequestrato circa 10 grammi di cocaina, una bilancia elettronica di precisione, del materiale comunemente utilizzato dagli spacciatori per confezionare le dosi e 70 euro in contanti, presumibilmente incassati dalla pregressa vendita della droga. L’arrestato, in attesa della direttissima, è stato relegato agli arresti domiciliari.


Correlati