Centro estetico fuori, sala giochi dentro

Catania. Denunciato il titolare che aveva occupato da 16 anni un immobile del Comune in viale Grimaldi

Centro estetico fuori, sala giochi dentro

CATANIA – La polizia del Commissariato Librino, un’attività di controllo nel quartiere, ha scoperto in Viale Grimaldi un salone di bellezza trasformato in sala giochi clandestina.

Il locale commerciale esponeva le insegne di un’attività di estetica, ma il titolare all’interno vi aveva allestito una sala giochi senza la prescritta autorizzazione e senza esporre la tabella dei giochi proibiti. L’immobile è di proprietà del Comune di Catania e lo stesso ha dichiarato di averlo occupato abusivamente da 16 anni. L’uomo è stato denunciato


Correlati