Netturbino e spacciatore a San Cristoforo

Catania. L’operatore ecologico nascondeva l’eroina nel mezzo della ditta per cui lavorava

Netturbino e spacciatore a San Cristoforo

CATANIA – La polizia di Catania ha arrestato Antonio Mannino, 55 anni con precedenti penali, ritenuto responsabile del reato di detenzione e spaccio di eroina.

Nel corso di servizio nel rione San Cristoforo, Mannino, operatore ecologico di un’azienda municipalizzata attiva nel settore della raccolta dei rifiuti, è stato notato dagli investigatori della Squadra Mobile dirigersi a piedi verso un automezzo della ditta.

L’uomo, già noto alle forze dell’ordine, aveva nascosti in un borsello 10 involucri termosaldati contenenti eroina per un peso complessivo di 3,30 grammi.

Espletate le formalità di rito, lo spacciatore è stato sottoposto agli arresti domiciliari.


Correlati