Catania: dirigenti in scadenza, via al bando

Saranno selezionati sei burocrati di area tecnica, tre amministrativi, due contabili e un capo di gabinetto

Catania: dirigenti in scadenza, via al bando

CATANIA – In vista della scadenza, il prossimo 31 luglio, degli incarichi dei dodici dirigenti esterni del Comune di Catania nominati tre anni fa, la giunta presieduta da Salvo Pogliese ha deliberato di avviare le procedure per selezionare, con bando pubblico altrettanti vertici burocratici dell’Ente, sempre per tre anni.

L’atto deliberativo, suffragato dal via libera ministeriale della Cosfel, impegna gli uffici della direzione del personale a promuovere l’interpello esterno e non ha costi aggiuntivi rispetto a quelli attuali, in quanto è un avvicendamento numericamente paritario, necessario per consentire l’espletamento delle funzioni indispensabili dell’Ente.

Le dodici unità da rimpiazzare, a fronte di una previsione di dotazione organica di 40 unità dirigenziali, integrano quelli in servizio a tempo indeterminato, che si sono ridotte da tredici a sole nove, realizzando un risparmio complessivo di circa trecentomila euro rispetto alle precedenti nomine.

Nei prossimi giorni, sul sito del comune, verranno pubblicati i bandi, per titoli e colloqui, al fine di selezionare sei dirigenti di area tecnica, tre amministrativi, due contabili e un capo di gabinetto.


Correlati