Catania trema: scossa 2.8

Un terremoto spaventa la provincia etnea. L’epicentro a Zafferana

Catania trema: scossa 2.8

CATANIA – Una gran paura. Un terremoto di magnitudo 2.8 con epicentro a Zafferana, a 5 chilometri di profondità, ha fatto tremare le case e spaventato gli abitanti del Catanese, dall’Etna ad Acireale.

La scossa è stata chiaramente avvertita alle 16.21 fino al litorale ionico, ma al momento non risultano danni.


Correlati