Si riforniva a Catania e spacciava a Paternò

Pusher 38enne bloccato sotto casa con 110 grammi di cocaina e 60 di marijuana

Si riforniva a Catania e spacciava a Paternò

PATERNO’ (CATANIA) – I carabinieri di Paternò hanno arrestato un disoccupato di 38 anni per spaccio di droga. Il pusher è stato bloccato sotto casa a bordo di una Fiat 500.

Vistosi scoperto, ha tentato inutilmente di gettare una busta di plastica sotto l’auto che, recuperata, conteneva 110 grammi di cocaina, probabilmente acquistata a Catania per poi essere tagliata, dosata e piazzata alla clientela del posto.

Perquisendo l’abitazione del pusher, i militari hanno trovato 60 grammi di marijuana e due bilancini elettronici. La droga, del valore al dettaglio di oltre 10.000 euro, è stata sequestrata, mentre l’arrestato è stato associato al carcere di Catania Piazza Lanza.


Correlati