Nicolosi, gli sequestrano il purosangue

Corse clandestine: pregiudicato catanese fermato dai carabinieri mentre guidava un calesse trainato da un animale malato

NICOLOSI (CATANIA) – I carabinieri di Nicolosi hanno denunciato un pregiudicato catanese di 32 anni per maltrattamenti nei confronti di un cavallo. Lo hanno bloccato sulla statale 92 mentre conduceva il calesse trainato da un purosangue inglese di due anni e mezzo, utilizzato per corse clandestine.
I veterinari dell’Asp di Gravina di Catania, dopo aver accertato un problema polmonare dell’animale, con conseguente impossibilità di partecipare a ogni tipo di competizione, lo hanno sequestrato per omessa trascrizione del passaggio di proprietà e per violazioni riguardanti la mancata profilassi sulle malattie infettive.

scroll to top
Hide picture