Ex compagna sfregiata: catturato

La polizia di Gela rintraccia il giovane albanese al lungomare: inutile la fuga

Ex compagna sfregiata: catturato

GELA (CALTANISSETTA) – E’ stato scovato ieri sera dalla polizia di Gela l’albanese Igland Bodinak, pregiudicato ventottenne ex sorvegliato speciale, che venerdì scorso avrebbe sfregiato l’ex convivente colpendola violentemente alla guancia sinistra.

Secondo la ricostruzione degli agenti, dopo averla attesa sotto casa le ha procurato una profonda ferita, per poi darsi alla fuga. Le ricerche sono iniziate subito dopo l’aggressione, finché il giovane non è stato rintracciato al lungomare Federico II di Svezia.

Alla vista dei poliziotti ha tentato di fuggire verso la spiaggia ma è stato raggiunto e successivamente sottoposto al fermo d’indiziato di delitto.


Correlati