Spacciava nel centro d’accoglienza

Piazza Armerina. I cani poliziotti scovano 37 confezioni di marijuana e 20 stecche di hashish: arrestato gambiano di 19 anni. VIDEO

Spacciava nel centro d’accoglienza

PIAZZA ARMERINA (ENNA) – La Polizia di Piazza Armerina ha arrestato un 19enne gambiano, Ousman Kanteh, per spaccio di marijuana. Ancora una volta decisivo è stato il contributo dei cani poliziotto, Sky e App che hanno fiutato la droga in un centro di accoglienza dove dalle indagini si riteneva fosse in atto una fiorente attività di spaccio portata avanti da alcuni giovani extracomunitari.

Entrati nella struttura con i colleghi a 4 zampe, gli agenti hanno trovato in una nicchia all’ingresso 37 confezioni di marijuana e 20 “stecche” di hashish. Visionate le immagini del sistema di video sorveglianza, gli agenti hanno avuto conferma dei sospetti su Kanteh: nella camera del giovane infatti sono stati trovati numerosi ritagli di carta, del tutto corrispondenti, per taglio, dimensioni e forma, a quelli utilizzati per il confezionamento della droga trovata.

Il giovane, vistosi ormai scoperto, ha ammesso di aver nascosto lui la droga trovata: per lui sono scattati gli arresti domiciliari presso il centro di accoglienza. Un altro ospite del centro, di nazionalità nigeriana, è stato trovato in possesso di marijuana ed è stato denunciato.


Correlati