Fratellini precipitano dall’8° piano e muoiono

Bologna: i due ragazzini di 11 e 14 anni erano in casa col padre

Fratellini precipitano dall’8° piano e muoiono

BOLOGNA – Due fratellini di origine africana sono morti precipitando dall’ottavo piano di un palazzo della periferia di Bologna, in via Quirino di Marzio. Si tratta di un 14enne e di un 11enne. Il padre è stato portato in questura per accertamenti.

I due cadaveri sono stati notati da diverse persone che abitano nei condomini delle vicinanze. I residenti sono sotto choc dopo aver visto i due corpi sull’asfalto. Il luogo della tragedia è una sorta di cortile interno.

Il padre dei due ragazzini era solo in casa con loro al momento del fatto. La madre pare che fosse al lavoro e sono stati i poliziotti ad avvisarla della tragedia. Sembra che la famiglia vivesse in un appartamento di una onlus che si occupa di accoglienza di famiglie con situazioni di fragilità economica e sociale.


Correlati