In fuga con mezza tonnellata di arance

Mineo: due ladri catanesi inseguiti per chilometri e arrestati

In fuga con mezza tonnellata di arance

MINEO (CATANIA) – I carabinieri di Mineo hanno arrestato i catanesi Salvatore Querulo, 62 anni, e Gaetano Venuto, 30 per furto di arance. A bordo di una Fiat Marea SW, vedendo la pattuglia dell’Arma impegnata in un posto di controllo, sono scappati.

Inseguiti per diversi chilometri, hanno deciso di abbandonare la macchina per tentare la fuga nelle campagne circostanti dove i militari li hanno raggiunti e ammanettati. A bordo dell’auto c’erano 600 chili di arance, rubate poco prima in un fondo agricolo di contrada Maddalena.


Correlati