Blitz antidroga nelle scuole di Catania: beccati studenti e spacciatori

Perquisiti cento ragazzi di quattro istituti

Blitz antidroga nelle scuole di Catania: beccati studenti e spacciatori

CATANIA – Controlli antidroga della polizia di Catania in 4 scuole, due delle quali al Villaggio Dusmet, una al lungomare di Ognina e l’altra nei pressi di largo Rosolino Pilo.  Dei circa 100 ragazzi sottoposti a perquisizioni, 13 sono stati beccati per uso personale di droghe; e nel caso di minorenni sono stati immediatamente informati i genitori.

Altri controlli sono scattati a San Giovanni Li Cuti, piazza Europa e in zone residenziali. Indagate due persone, Z. A. e Z. N., uno dei quali con numerosi precedenti penali, per detenzione di marijuana e coltivazione di cannabis nel cortile di casa.

Arrestato per spaccio di crack e cocaina il 38enne Francesco Torrisi, sorpreso nell’appartamento di un uomo sottoposto agli arresti domiciliari. Torrisi aveva 70 dosi e alla vista dei poliziotti ha tentato di disfarsi dei due sacchetti di droga buttandoli dal balcone.


Correlati